Al via il Festival del cinema Africano, Asia e America Latina

fcaaalAl via la 25ma edizione, del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (FCAAAL) - l’unico festival in Italia interamente dedicato alla conoscenza delle cinematografie, delle realtà e delle culture dei paesi dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina. 
Il festival apre ufficialmente lunedì 4 maggio, ore 20.30,  all’Auditorium San Fedele con l’anteprima italiana di Taxi Teheran, di Jafar Panahi, Orso d’Oro alla Berlinale 2015, che sarà distribuito in Italia dalla neonata “Cinema” di Valerio De Paolis. 
La proiezione sarà preceduta da una breve performance di arte vocale con canti Sufi e video dell’artista polivalente tunisino Ahmed Ben Dhiab.
 
Accanto alle sezioni competitive “Concorso Finestre sul mondo” (Lungometraggi e Documentari),  ”Concorso Cortometraggi Africani”, “Concorso Extr’A” con cineasti italiani che si confrontano con altre culture e con le tematiche dell’immigrazione, il Festival propone:
la sezione Flash con anteprime e film evento;  Films that Feed, sezione realizzata in collaborazione con Acra-Ccs e INTERIEUR_CMdedicata ai temi dell’Expo 2015; la sezione Il Razzismo è una brutta storia in collaborazione con laFeltrinelli;
Africa Classics, 6 titoli capolavori del cinema africano restaurati dal World Cinema Project di Martin Scorsese, in collaborazione con Mudec - Museo delle Culture.
Il Festival Center, aperto dal sabato 2 maggio,  ospiterà le mostre fotografiche Les Classes Moyennes en Afrique, del pluripremiato fotografo Joan Bardeletti, e la mostra multimediale La Cina in tavola: cinema e cibo nella cultura cinese in collaborazione con l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano.
Al Festival Center inoltre, come di consueto, l’ora del tè con i registi, incontri, installazioni, laboratori, happy hour, party.

LUOGHI
Auditorium San Fedele - Spazio Oberdan - Cinema Beltrade - Institut français Milano – CinéMagenta63Mudec – Museo delle CultureFestival Center, Casello Ovest di Porta Venezia - Casa del pane 

Per info relative a programma, biglietti e tessere qui
@redazione

Commenti

commenti