Al via la 19a edizione del Milano Film Festival

La 19° edizione di Milano Film Festival si terrà dal 4 al 14 settembre 2014.

mff14Il Teatro Strehler con il suo Sagrato, il Teatro Studio Melato, il Parco Sempione, la Triennale di Milano – Teatro dell’Arte, l’Auditorium San Fedele, lo Spazio Oberdan e la Cascina Cuccagna sono i luoghi dove per 11 giorni il festival porterà film e ospiti da tutto il mondo.
Immutata l’attenzione ai nuovi talenti e alle più coraggiose cinematografie internazionali, sotto il segno della ricerca di nuove forme e linguaggi del fare cinema contemporaneo; il programma di quest’anno presenta circa 200 opere, tra anteprime internazionali, opere non distribuite in sala e incontri con gli autori.

Le sezioni sono come sempre numerose: il concorso lungometraggi, aperto solo a opere prime e seconde di registi provenienti da ogni parte del mondo, tutte in anteprima italiana (10 film, tra cui spicca il messicano Navajazo di Ricardo Silva, fresco vincitore del Pardo d’Oro Cineasti del Presente all’ultima edizione del Festival di Locarno); il concorso cortometraggi, riservato a registi under 40 (58 film selezionati); The Outsiders, la sezione fuori concorso; l’ormai immancabile rassegna Colpe di stato, che si sofferma sulla realtà complessa del sistema di potere nel mondo, e che omaggia il documentarista Eugene Jarecki, attraverso una selezione dei suoi lavori più importanti, fra cui i due titoli vincitori del Gran Premio della Giuria al Sundance Film Festival (Why We Fight, 2005, e The House I Live In, 2012) e una masterclass per il pubblico del festival in cui il regista racconterà il suo cinema.
Poi ancora: un tributo all’ottantenne maestro dell’animazione Jan Švankmajer, una delle figure più rivoluzionarie del cinema e dell’arte contemporanea; uno sguardo sul cinema messicano dell’ultimo biennio.

@redazione

Per il programma completo, consulta il sito:
http://www.milanofilmfestival.it/sezioni_2014.php

 

Commenti

commenti