Anticipazioni dal Far East Film Festival 18

Il 22 aprile prenderà il via a Udine la diciottesima edizione del Far East Film Festival, ovvero la più ricca rassegna dedicata al cinema popolare dell’Estremo Oriente in Europa. 4704In attesa del programma definitivo del festival le anticipazioni alzano le aspettative dei tanti appassionati di cinema asiatico. Iniziamo dal terzo capitolo della saga  cult Ip Man, a Udine in European Festival Premiere. Un film epico ed esplosivo come l’icona cui rende omaggio: Yip Man, idolo assoluto delle arti marziali e mitico mentore di Bruce Lee. Ip Man 3 riunisce la super coppia Wilson Yip-Donnie Yen e ha inizio nella Hong Kong degli anni Cinquanta: una città dominata da bande rivali e gangster feroci. Questa volta, il nostro eroe dovrà combattere contro un nemico d’eccezione: il feroce Mike Tyson, nei panni di un corrotto malfattore americano implicato nel mondo delle costruzioni. Non rimarranno delusi gli appassionati di japan horror: a Udine l’ultimo film Kurosawa Kiyoshi, maestro indiscusso della contaminazione tra generi, amatissimo dal pubblico e anche dalla critica. Kurosawa presenterà al Far East FF Creepy: storia di Takakura, un ex detective richiamato da un collega per indagare sulla scomparsa di una famiglia. 

4694Tra le star presenti, dopo Joe Hisaishi e Jackie Chan ospiti dell’edizione 2015, un altro gigante del cinema asiatico salirà sul palco del Far East Film Festival: Sammo Hung, leggendaria icona hongkonghese amatissima in tutto il mondo. L’attore, regista e coreografo action che, nel corso dei decenni, ha saputo rivoluzionare indelebilmente il segno visivo delle arti marziali. L’attore verrà premiato durante la serata di chiusura il 30 aprile con il Gelso d’Oro alla carriera dove lo vedremo impegnato in The Bodyguard, l’action thriller che lo vede impegnato anche dietro la macchina da presa.

Questi i primi assaggi di un programma che verrà svelato il 13 aprile. Cinequanon sarà presente a Udine per raccontarvi il festival. Info sul Far East Film Festival disponibili qui.

 

Commenti

commenti