alessandro

1917

Francia settentrionale, 1917, anno in cui nel primo conflitto mondiale entrano gli americani ed escono i russi, a seguito della…

Continua »

Cena con delitto – Knives Out

Una cena, una riunione familiare, un contesto fintamente aristocratico da borghesi arricchiti, una tenuta immersa nel bosco e una villa…

Continua »

Scherza con i fanti

Dopo aver scherzato con i santi, Gianfranco Pannone scherza con i fanti. Scherza ma non gioca, anzi: il dittico del…

Continua »

Andrej Tarkovskij. Il cinema come preghiera

Mostrato in anteprima all’ultimo Festival di Venezia, Andrej Tarkovskij. Il cinema come preghiera arriva nelle sale italiane distribuito da Lab…

Continua »

La ragazza d’autunno

Leningrado, 1945. Primo autunno dopo la fine del conflitto e del lungo assedio che ha messo in ginocchio la città…

Continua »

Sorry We Missed You

Prendi Ken Loach a scatola chiusa. Sai cosa andrai a vedere, sai che ogni film grida disappunto, invita alla resistenza,…

Continua »

Il paradiso probabilmente

Con Il paradiso probabilmente Elia Suleiman non tradisce il cinema che gli è più caro. Commedia algida, a tratti surreale,…

Continua »

Parasite

Ci sono scantinati e scantinati. Quelli in cui vivono intere famiglie, con finestrini a livello dei gas di scarico e…

Continua »

The Irishman

Perché The Irishman dovrebbe essere il testamento di Scorsese? Batta un tasto chi non ha sentito o letto qualcosa del genere a…

Continua »

L’età giovane

Ha l’immediatezza di un ritaglio di giornale L’età giovane , che in originale recita Le jeune Ahmed. I fratelli Dardenne sembrano tornati a…

Continua »
Back to top button
Close