marco marchetti

Che fare quando il mondo è in fiamme?

In quella continua interconnessione di cose e pensieri che rende il cinema una specie di labirinto multidimensionale, dove non ci…

Continua »

SPECIALE Pet Sematary

“I don’t want to be buried in a pet cemetery, I don’t want to live my life again” cantava baldanzosamente…

Continua »

Da Cortisonici 2019 parole a sangue fresco

Per l’edizione 2019 Cortisonici Film Festival di Varese ci ha deliziato con un focus che in realtà – diciamolo francamente –…

Continua »

Thelma

La Norvegia. Le campagne innevate, gli alberi ricoperti di ghiaccio, il fiato che lento e inesorabile si condensa attorno alle…

Continua »

Doppio amore

Sono pochi quelli che hanno aperto un loro film con la gigantografia di una vagina, e guarda caso sempre francesi.…

Continua »

Loveless (Nelyubov)

Boschi innevati. Un tronco ritorto coperto di ghiaccio. Dell’acqua che scorre, gocciola e si infiltra nel terreno fangoso. E sopra:…

Continua »

Addio a Tobe Hooper

Il Texas. Basta pronunciare questa parola e vengono subito in mente alcune cose. L’arsura, il calore, le sterpaglie. The Texas…

Continua »

Cronache da Locarno70: 4 agosto

Ecco una piccola perla da concorso Signs of Life, dritta dalla Repubblica Dominicana: Cocote di Nelson Carlos De Los Santos…

Continua »

Cronache da Locarno70: 2-3 agosto

Concorso internazionale Quante cose strane succedono quando i tedeschi si mettono a girare film, e quante cose strane succedono quando…

Continua »

Addio a Jeanne Moreau

Parlare di Jeanne Moreau è come parlare di Mastroianni e dell’Italia o di Peter Sellers e dell’Inghilterra. Non stiamo parlando…

Continua »
Back to top button
Close