monicacristini

L’ufficiale e la spia

Parigi, 1895: tra le luci abbaglianti dei café chantant si fa strada silenziosamente il germe di uno sciovinismo destinato a dominare…

Continua »

La truffa dei Logan

Tre fratelli, anzi sei, e una rapina. O meglio, una rapina, e poi pure una truffa. Ma soprattutto imprevisti, giochi…

Continua »

Il giovane Karl Marx, perché parlare ancora di Lui?

Siamo nel 2018. A duecento anni di distanza dalla nascita di Karl Marx non si può dire che di lui…

Continua »

Se di tutto resta un poco

Il nome di Antonio Tabucchi, ormai, è nome noto ad ogni italiano. Almeno per sentito dire, o magari per vaghe…

Continua »

L’ora più buia

Winston Churchill per noi europei non è solo un nome: è l’emblema della resistenza antifascista, della vittoria delle democrazie, della…

Continua »

The Party

Janet (Kristin Scott Thomas) è stata eletta ministro-ombra della salute per i laburisti. Per festeggiare l’occasione invita a casa propria…

Continua »

Un sacchetto di biglie

Un rivolo d’acqua trasparente scorre sull’acciottolato; un bambino spensierato, come tutti i bambini dovrebbero essere, cammina per le strade di…

Continua »

Morto Stalin se ne fa un altro

Mosca, 1953. Stalin è morto. Inizia la grande crisi di potere che porterà all’ascesa di Nikita Kruscev come Segretario del…

Continua »

La ruota delle meraviglie

Coney Island, anni Cinquanta: giostre, luci, zucchero filato, ma soprattutto la magica ruota delle meraviglie. È il volto dell’America postbellica,…

Continua »

Gifted – Il dono del talento

Mary Adler (Mckenna Grace) ha sette anni e un talento straordinario: sa fare operazioni complicatissime a mente, sa risolvere equazioni,…

Continua »
Back to top button
Close