Esterno notte, un’emozione lunga 30 anni

Esterno Notte compie 30 anni! Una delle rassegne di cinema estivo più longeve e coinvolgenti arriva a un importante traguardo, da festeggiare con orgoglio e grande partecipazione: sono passati davvero tanti anni, e gli aneddoti e le storie da raccontare si rincorrono nella memoria dei esternonotte2017tanti momenti che hanno reso così popolare e amata dal pubblico una manifestazione ospitata da sempre nel cuore della nostra Città Giardino, scenario magico di tanti spettacoli sotto le stelle.
Fedele alla strategia degli esordi, la manifestazione continua a credere nella promozione della cultura cinematografica e dello spettacolo di qualità: abbiamo sempre detto, infatti, che il cinema e le buone idee non possono andare in vacanza, perché sia chi resta in città sia chi torna dalle ferie deve poter trovare un buon rifugio dove passare una serata in compagnia, recuperando un buon film o facendosi prendere dalla curiosità di trovare proposte originali ed accattivanti.
Lo scenario dei Giardini Estensi riaccende le luci del cinema (non più in pellicola, ma da pochi anni con la nitidezza della proiezione digitale) e il suo grande schermo sotto la tensostruttura che ospita 500 posti a sedere: sarà una grande festa quella che darà il via ad Esterno Notte, con la proiezione speciale in anteprima di un documentario realizzato apposta per l’occasione dai varesini Eugenio Manghi e Annalisa Losacco, Varese, provincia d’autore, dedicato alla nostra città e al nostro territorio ricco di luoghi da scoprire o riscoprire insieme a testimonianze singolari e curiose. Nella serata, personaggi noti e meno noti, musiche e sorprese precederanno la proiezione, cui seguirà un rinfresco offerto da Pizzeria Piedigrotta e Bottega Lombarda.

Con un ottimo concerto di jazz-rock (About Time, con i bravi musicisti Thomas Rosenfeld, Marco Conti,, Luca Pedroni e Massimilano Salina) in programma il 29 giugno, presegue poi il ricco calendario di Varese, traino fondamentale della rassegna con un totale di 32 serate, ma presto ci sposteremo anche a Carnago, Casciago, Castiglione Olona, Clivio, Induno Olona, Malnate, Tradate, Vedano Olona e Viggiù, che partecipano attivamente a un progetto ricco di proposte, dove troveremo i migliori film della stagione, prime visioni d’essai, serate per tutta la famiglia.

Qualche segnalazione è doverosa: nel programma troviamo i cult della stagione, da Florence a Lion, da La tenerezza a Famiglia all’improvviso, ma l’appassionato di cinema non può perdere anche film meno conosciuti ma originali come Amore e inganni, Fiore, Jackie, Moonlight, Le cose che verranno, oppure il premiatissimo La La Land, insieme a opere suggestive come Snowden, Manchester by the sea, King Arthur, In guerra per amore.
E poi alcune chicche, prime visioni d’autore come Metro Manila, The Crow’s Egg, Aspettando il re, mentre i bambini si appassioneranno a film di richiamo, come Oceania e Sing, scoprendo magari la favola bellissima del magnifico La canzone del mare.

La rassegna, che prende il via mercoledì 28 giugno e accompagnerà i varesini fino a sabato 2 settembre, coerentemente continua a mettere in rete il capoluogo e altre città della provincia varesina, con la collaborazione di tante amministrazioni comunali.

 Giulio Rossini

Per informazioni: Filmstudio 90, tel. 0332.830053, filmstudio90@filmstudio90.it
Il programma 2017

Commenti

commenti