Ritornano gli inviati “speciali” al Festival di Cannes

Dal 21 al 24 maggio gli studenti della classe II, della sezione EsaBac del Liceo classico “E. Cairoli” di Varese, accompagnati dalle docenti Angela Todisco e Daniela Pruiti, parteciperanno al Festival di Cannes 2019, in veste di “inviati speciali” del nostro magazine cinematografico. Ogni giorno i giovani critici cinematografici, dalla redazione che costituiranno nel Lycée international de Valbonne (www.civfrance.com) che li ospiterà, invieranno recensioni dei film, foto, video, interviste, reportage, che saranno condivisi anche sui profili Instagram e Twitter del liceo (@liceocairoli) e sul blog del prof. Zerba (http://memoiresdeprof.blogspot.it/).

Per gli studenti del corso EsaBac del Liceo classico di Varese, la partecipazione al Festival di Cannes è da tempo una delle più importanti attività extracurricolari. Si tratta di uno stage che chiude il progetto Garçons de Cannes, che quest’anno la scuola ha realizzato con l’Associazione Filmstudio 90 e il webmagazine Cinequanon online, nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC.
Nel corso dell’anno scolastico gli studenti sono stati impegnati in un corso organico dedicato al cinema, tenuto dal prof. Alessandro Leone, e hanno incontrato i critici cinematografici Stella Dagna (Museo nazionale del Cinema di Torino), Mauro Gervasini (Film Tv) e Nicola Falcinella (Cinequanon, La provincia di Como, Il Manifesto).
Alla visione di film in lingua francese sono seguiti laboratori di scrittura di recensioni e attività di analisi dell’immagine cinematografica, curati dalla prof.ssa Angela Todisco. Gli studenti hanno inoltre visitato il Museo del Cinema di Torino, dove hanno partecipato al laboratorio “Come parla il film”.

 @redazione

“Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC.”

logomiur

logomibac

Commenti

commenti