Truffaut e Indiana Jones: a Locarno è già aria di festival!

indiana_jonesPrefestival a Locarno con due proiezioni gratuite in Piazza Grande. La 67esima edizione, che si aprirà il 6 agosto con il film di Luc Besson Lucy, proporrà un gustoso antipasto il 3 e il 5 agosto.
La prima serata sarà all’insegna di Hollywood con la proiezione del primo capitolo della saga di Indiana Jones, I predatori dell’arca perduta (1981), per la regia di Steven Spielberg. Il film anticiperà uno dei riconoscimenti che verranno assegnati durante il Festival. Le riprese furono infatti realizzate dall’operatore Garrett Brown, premio Oscar nel 1978 per l’invenzione della steadicam, che sarà ospite al Festival e verrà insignito del Vision Award – Nescens.
Mentre martedì 5 agosto sarà la volta del capolavoro di François Truffaut I 400 colpi  (1959), in occasione del trentennale della morte del regista. A conferire ulteriore prestigio alla serata, la presenza di Jean-Pierre Léaud (all’epoca alla sua prima apparizione su grande schermo), che sarà a Locarno per introdurre la proiezioneIl giorno seguente l’attore francese verrà omaggiato in Piazza Grande con un Pardo alla carriera.

@redazione

Commenti

commenti