Filmmaker Festival 2021: tra i vincitori due promettenti registi italiani

Con la premiazione dei vincitori da parte delle Giurie dei Concorsi Internazionale e Prospettive e della Giuria Giovani si è…

Continua »

Madres paralelas

Dopo Carne trémula (1997) Pedro Almodóvar ritorna a fare i conto con il recente passato del suo paese. Il franchismo, che…

Continua »

La tana

Tra i film italiani presentati alla Festa del cinema di Roma figurava La tana, esordio di Beatrice Baldacci, in concorso…

Continua »

Z-POWER: il ritorno dei giovani al cinema

Nel 2021 il cinema può ancora essere considerato un linguaggio capace di attrarre i giovani? Guardare film in una sala…

Continua »

Milano. Capodanno 2005-2006. Il Notturno di Francesco Ballo

Milano Film Festival 2021, 10 ottobre, Meet (ex Oberdan). Occasione unica per vedere Milano. Capodanno 2005-2006, 220′ di camera car,…

Continua »

SPECIALE Quo vadis, Aida?

1995, 9 luglio. Aida è un’interprete che affianca i caschi blu olandesi di stanza in una base ONU poco distante…

Continua »

Dune (Part 1)

Dal Dune di Denis Villeneuve non ci si aspettava molto perché c’era poco o nulla da cui aspettarsi qualcosa. Invece…

Continua »

Il Buco

Il Buco, premiato a Venezia con il Premio speciale della giuria, arriva nelle sale. Uscito con oltre sei mesi di…

Continua »

Lovely Boy

Nic (Andrea Carpenzano), in arte Lovely Boy, è un giovane cantante trap. Si fa strada nella scena musicale romana con…

Continua »

Un giro sulle spaventose montagne russe di M. Night Shyamalan

Ci sono alcuni registi le cui carriere sono più frenetiche di un giro sulle montagne russe, fatte da ripidissime salite…

Continua »

Frank e Alejandro

Frank Pavich nasce a New York nel 1973. Dirige il suo primo documentario (N.Y.H.C.) nel 1999, per poi continuare il…

Continua »

Jodorowsky’s Dune

Nato da una idea traballante (il libro in effetti non era stato letto dal regista cileno), il Dune di Jodorowsky…

Continua »

Tornano le vie del cinema a Milano

Un’eccellente selezione dalle edizioni da poco concluse del Festival di Cannes, Locarno Film Festival e Mostra del cinema di Venezia…

Continua »

La ragazza di Stillwater

La stranezza delle connessioni metacinematografiche porta subito a pensare, chissà perché, a un vecchio film di Jules Dassin (1948), La…

Continua »

L’événement. Il film che ha vinto il Leone d’Oro

Le premiazioni sono sempre imprevedibili e Venezia 78 lo ha confermato con un palmares stravagante e un Leone d’Oro per…

Continua »