Slider

Piccole donne

Piccole donne. Ancora Piccole donne. Quante altre versioni verranno realizzate del romanzo di Louisa May Alcott? Escludendo le serie televisive…

Continua »

Sorry We Missed You

Prendi Ken Loach a scatola chiusa. Sai cosa andrai a vedere, sai che ogni film grida disappunto, invita alla resistenza,…

Continua »

The Farewell – Una bugia buona

Billi (Awkwafina) è una trentenne single di origini cinesi. Vive a New York in un appartamento che si permette a…

Continua »

Tolo Tolo

Più del film è interessante il dibattito surreale intorno al nuovo lavoro di Checco Zalone, cerchiamo di capirne qualcosa prima…

Continua »

SPECIALE Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Fine di un’era Star Wars è finito, dobbiamo farcene una ragione amici. O meglio: è finita la narrazione Skywalker/Palpatine iniziata…

Continua »

Il paradiso probabilmente

Con Il paradiso probabilmente Elia Suleiman non tradisce il cinema che gli è più caro. Commedia algida, a tratti surreale,…

Continua »

Ritratto della giovane in fiamme

Bretagna, 1770. Una giovane pittrice, Marianne (Noémie Merlant), riceve l’incarico di realizzare il ritratto di nozze di Héloïse (Adèle Haenel),…

Continua »

Un giorno di pioggia a New York

A due anni di distanza dal suo ultimo lavoro, Woody Allen torna sul grande schermo con una storia ancora una…

Continua »

Dio è donna e si chiama Petrunya

A Stip, una piccola città in Macedonia si segue una tradizione speciale: per l’Epifania – che secondo il calendario ortodosso…

Continua »

Che fine ha fatto Bernadette?

Seattle, oggi. Bernadette Fox (Cate Blanchett) è un’irrequieta e sociopatica architetta/designer. Anzi, lo era, perché – pur essendo stata una…

Continua »
Back to top button
Close