biopic

Stanlio e Ollio

Il 1953 è stato l’anno dell’ultimo tour europeo di Stan Laurel e Oliver Hardy. Da qui parte Jon S. Baird per raccontare…

Continua »

Don’t Worry, un film che ha fatto molta strada

Vede finalmente la luce Don’t Worry, nuovo film del sempre atteso sceneggiatore e regista statunitense Gus Van Sant, presentato in…

Continua »

Il giovane Karl Marx, perché parlare ancora di Lui?

Siamo nel 2018. A duecento anni di distanza dalla nascita di Karl Marx non si può dire che di lui…

Continua »

Io, Tonya

La storia vera della ex pattinatrice statunitense Tonya Harding. O quasi. A metà tra biopic e mokumentary, il regista Craig…

Continua »

ROBERT DOISNEAU – La lente delle meraviglie

Partiamo da una constatazione: pochi artisti hanno saputo rappresentare con le loro opere un’epoca ed una città come è riuscito…

Continua »

Io danzerò

Mary-Louise Fuller, classe 1862, americana dell’Illinois cresciuta con il padre tra foreste, cavalli e country, sogna di calcare i palcoscenici.…

Continua »

Woman in Gold

Simon Curtis è un regista inglese specializzatosi in pellicole biografiche. Dopo Marilyn (2011) con Michelle Williams, il nostro torna con…

Continua »

The program

The program ripercorre le tappe della vita del ciclista Lance Armstrong, dai primi successi sportivi alla lotta contro il cancro,…

Continua »

Yves Saint Laurent

“Faire vivre la robe”, rendere un vestito vivo, questa magia è stata realizzata da Yves Saint Laurent, uno dei più grandi…

Continua »

A proposito di Davis

Succedono strane cose nel mondo, e in giro per i festival, e continueranno a succederne finché ci saranno registi come…

Continua »
Back to top button
Close